“SIAMO PERSONE, NON SIAMO ANIMALI !” LA DISPERAZIONE DELLA GENTE DI HOMS SOTTO I BOMBARDAMENTI DEI MACELLAI DI ASSAD IN UN VIDEO GIRATO DAGLI OSSERVATORI DELL’ONU

Come il dittatore nicaraguense Somoza, che fece bombardare la sua capitale Managua, il boia di Damasco continua a far piovere bombe sulle città siriane. Questo video è stato girato ieri, 11 giugno, ad Homs dagli osservatori dell’UNSMIS, la missione ONU incaricata di monitorare il rispetto del Piano di Kofi Annan. Le immagini parlano da sole, come quelle del secondo video – questa volta girato clandestinamente con una webcam – che mostra per lunghi minuti l’intensità del bombardamento sui quartieri di Homs. Aspettiamo che Marinella Correggia ci informi che entrambi i video sono stati girati negli studi di Al Jazeera, in Qatar.

Annunci
Articolo successivo
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: