SOSTENIAMO ESTELLE

Estelle ha lasciato Oslo, dove era arrivata il 3 agosto scorso. L’impresa della terza Freedom Flotilla sta coinvolgendo tutto il mondo della solidarietà con la Palestina, ed in questo mese sono in programma iniziative in sostegno di Estelle anche in Cile e Nicaragua.
Fra la fine di settembre e la prima settimana di ottobre, Estelle sarà in Italia e sosterà nei porti di La Spezia e di Napoli, dove si svolgeranno due manifestazioni nazionali e si terranno iniziative cui invitiamo a partecipare tutte le realtà associative e di movimento, perché Estelle è uno spazio di libertà e di espressione aperto a tutte e tutti.
Le compagne ed i compagni del coordinamento italiano della Freedom Flotilla stanno lavorando da mesi per l’organizzazione delle tappe italiane di Estelle, che saranno le ultime prima di puntare su Gaza assediata, da cui giungono notizie drammatiche: è di queste ore la decisione egiziana di chiudere tutti i tunnel sotterranei che da anni costituiscono la principale fonte di sopravvivenza per un milione e mezzo di Palestinesi vittime dell’assedio israeliano e della complicità dei governi.
A costo di apparire ossessivi, rilanciamo l’appello a sottoscrivere per coprire le spese delle tappe italiane di Estelle, spese che comprendono le tasse portuali, l’equipaggio, il carburante, la manutenzione, ecc. La scelta di fondo della Freedom Flotilla è quella di essere indipendente da qualunque governo o fazione politica, di non chiedere e non ricevere finanziamenti che sarebbero in contrasto con la volontà di essere un’iniziativa popolare, autogestita e, quindi, autofinanziata. Ci rivolgiamo, come sempre, ai comitati ed alle associazioni di solidarietà, alle donne ed agli uomini che vogliono la fine dell’assedio e dell’occupazione, la pace e la giustizia per il popolo palestinese e per tutti i popoli del Vicino Oriente e del Mediterraneo.
Per sottoscrivere on line con carta di credito o prepagata, cliccate sull’icona “Donate” sul sito www.freedomflotilla.it e seguite le istruzioni. In questo caso, la notifica del versamento è automatica e verrete inseriti nella lista dei donatori sullo stesso sito. Per effettuare bonifici, il conto corrente bancario è il n. 5000 1000 65881 di Banca Prossima S.p.A. intestato a “Associazione Dima”, IBAN IT83 Q033 5901 6001 0000 0065 881 (attenzione: spesso il “copia e incolla” non funziona, in caso di bonifici via web siete pregati di digitare manualmente il codice IBAN). In questo caso, se volete comparire sulla lista dei donatori, inviate una mail a roma@freedomflotilla.it. Speriamo di farcela e, comunque vada, grazie a tutte e tutti.
Il Coordinamento Freedom Flotilla Italia – Benvenuti in Palestina

Annunci
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: