TESTIMONI: DUE RIFUGIATI UCCISI NEL BOMBARDAMENTO DI UN CAMPO PALESTINESE IN SIRIA

BETLEMME (Ma’an) — Testimoni riportano che lunedì mattina due rifugiati palestinesi sono stati uccisi ed un terzo gravemente ferito nel campo di Yarmouk in Siria.
I Palestinesi nel campo dicono che una serie di bombe ha colpito una casa nella zona di al-Hajar al-Aswad a Yarmouk, Damasco.
Le vittime sono state identificate comes Fadi al-Thahir e sua moglie Rawaa Muhammad Saadi, rifugiati originari di Tiberiade. Il figlio della coppia, un bambino di quattro anni, è rimasto gravemente ferito, secondo al-Yarmouk News, una pagina Facebook dedicata agli eventi nel campo.
Mercoledì scorso, un Palestinese di 51 anni è stato ucciso da un altro bombardamento nello stesso campo, il più grande in Siria.
All’inizio di agosto, il funzionario palestinese Mohammad Shtayyeh aveva comunicato che erano circa 400 i Palestinesi uccisi in Siria fino a quel momento, la maggior parte da cecchini.
In Siria risiedono circa 500.000 rifugiati palestinesi registrati dall’ONU ed altri 120.000 risiedono nelle città siriane.

Advertisements
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: