L’AUTORITA’ PALESTINESE CONDANNA IL REGIME SIRIANO PER IL BOMBARDAMENTO DI YARMOUK. IL COLLABORAZIONISTA JIBRIL FUGGE DA DAMASCO

yarmuk shell

L’agenzia palestinese Ma’an informa che l’Autorità Palestinese, attraverso le parole di Yasser Abed Rabbo, condanna il regime siriano per il bombardamento del campo profughi di Yarmouk, dove le vittime palestinesi sono almeno 25.
Riteniamo Bashar Assad ed il suo regime responsabili per questo crimine nel campo di Yarmouk, che dimostra con chiarezza che quel regime non conosce limiti nella sua volontà criminale di uccidere e distruggere” ha detto Rabbo all’agenzia Reuters, aggiungendo che “la comunità internazionale deve porre fine a questo sistema di assassinio e terrorismo in Siria prima che incendi l’intera regione“.
L’agenzia Ma’an informa anche che l’avanzata dei ribelli siriani e dei combattenti palestinesi della Brigata Al Assifa ha indotto il palestinese collaborazionista Ahmed Jibril e suo figlio a lasciare precipitosamente Damasco. Le milizie del Fronte Popolare – Comando Generale di Jibril sono attive nella repressione insieme all’esercito ed alle squadracce di shabiha del regime.

FONTE: http://www.maannews.net/eng/ViewDetails.aspx?ID=548424

 

Annunci
Articolo successivo
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: