CONTINUA LA GUERRA DI ASSAD CONTRO I RIFUGIATI PALESTINESI

YARMOUK BLOOD

DAMASCO – Una serie di razzi Grad e di granate di mortaio sono piovuti sul campo di rifugiati di Yarmouk, nel sud di Damasco, uccidendo e ferendo decine di rifugiati.
Lunedì 1 aprile, un comunicato del Gruppo di Azione per i Palestinesi in Siria ha affermato che 16 Palestinesi sono stati uccisi nel corso delle ultime 24 ore a causa degli intensi bombardamenti e del fuoco dei cecchini dell’esercito regolare siriano che colpiscono i campi dei rifugiati.
Nel comunicato si afferma che il bombardamento ha colpito le strade principali e le periferie del campo di Yarmouk, aggiungendo che altri 30 Palestinesi sono stati feriti nell’attacco, fra i quali sette in gravi condizioni.
Il gruppo ha detto che gli ospedali nel campo hanno dichiarato lo stato di allerta, fatto appello per donazioni di sangue e richiesto ai medici più vicini di accorrere in aiuto alle sale di emergenza, a causa della penuria di medicinali e personale in quegli ospedali.
Secondo il comunicato, anche una donna palestinese ed I suoi quattro bambini sono stati feriti nel bombardamento siriano del campo di rifugiati di Al-Husseiniya.

Fonte: Palestinian Information Center

In questo video, immagini del bombardamento sul campo di Yarmouk:

Annunci
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: