1267 Palestinesi martiri dall’inizio della rivoluzione siriana

hala nabulsi

Nella foto: la piccola Hala Nabulsi, uccisa da un bombardamento nel campo di Yarmouk lo scorso 24 aprile

DAMASCO, 2 maggio 2013 – Il Gruppo di lavoro per i rifugiati palestinesi in Siria ha confermato che circa 1.267 rifugiati palestinesi sono stati uccisi in Siria, mentre decine di migliaia sono sfollati dallo scoppio della rivoluzione siriana.
Il gruppo di lavoro ha invitato l’ UNRWA ad intervenire per fermare il continuo conflitto in Siria, che ha portato a una vera e propria catastrofe umanitaria, notando che i profughi palestinesi sono sottoposti a crimini efferati, a causa dei quali 235.000 rifugiati sono sfollati in Siria.
Giovedì 2 maggio il Gruppo ha espresso in una dichiarazione la sua preoccupazione verso l’evacuazione di circa 6000 rifugiati palestinesi il 26 aprile dal campo profughi di Ein el-Tal ad Aleppo, nel nord della Siria.
Un giornalista del Gruppo ha confermato il martirio di quattro profughi palestinesi in Siria a causa del continuo bombardamento sui campi palestinesi.
Il campo profughi palestinese di Al-A’adin è stato sottoposto a bombardamenti in cui sono stati segnalati diversi feriti, mentre le forze del regime siriano, sparando intensamente, hanno preso d’assalto il campo a caccia di “ricercati”.
Nel campo profughi di al-Sabina, un bombardamento ha colpito il mercato al-Khodra, nessuno è rimasto ferito. Il giornalista ha sottolineato la carenza di cibo e carburante nel campo.
Uno stato di tensione e di panico ha prevalso nel campo profughi di Khan al-Sheikh, dopo che un missile è atterrato nel campo provocando un enorme incendio. Il campo soffre ancora carenza di cibo e di energia e di interruzioni delle comunicazioni.
Il campo profughi di Yarmouk è ancora testimone di una difficile condizione di vita a causa del continuo assedio imposto dall’esercito del regime, che ha portato a carenza di cibo e carburante ed alla mancanza di medicine.

Fonte: http://occupiedpalestine.wordpress.com

Advertisements
Articolo precedente
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: