1.607 RIFUGIATI PALESTINESI UCCISI IN SIRIA

images_news_2013_10_17_yarmouk-rc-bombing

Il Gruppo d’azione per i profughi palestinesi in Siria ha dichiarato che 1.607 rifugiati palestinesi sono stati uccisi dallo scoppio della rivoluzione siriana e fino al 30 settembre.
In un dettagliato rapporto, il gruppo ha detto che 1.088 rifugiati  sono stati uccisi dall’inizio della rivoluzione fino al 30 settembre, dopo che i loro campi sono diventati un obiettivo.
Durante il conflitto in corso in Siria, i campi profughi palestinesi sono stati quotidianamente sottoposti a bombardamenti, che hanno provocato centinaia di vittime.
Il Gruppo di Azione ha sottolineato che 105 martiri sono morti sotto tortura nelle carceri del regime siriano.
Il rapporto pubblicato giovedì ha osservato che i profughi palestinesi sono stati presi di mira anche al di fuori dei loro campi, dove sono stati uccisi 519 rifugiati palestinesi, la maggior parte dei quali a Damasco.
Il Gruppo di Azione ha dichiarato che i Palestinesi uccisi nei bombardamenti effettuati sui campi sono 657, mentre 41 Palestinesi sono stati uccisi durante gli scontri tra l’esercito del regime e l’Esercito Libero.

Fonte: http://occupiedpalestine.wordpress.com/2013/10/18/1607-palestinian-refugees-killed-in-syria/

Annunci
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: