I PALESTINESI MORTI IN SIRIA DALL’INIZIO DELLA RIVOLUZIONE SONO 2.072

yarmouk

Il Gruppo di Lavoro per i Palestinesi in Siria ha comunicato che il numero dei palestinesi morti dall’inizio della rivoluzione siriana al 22 febbraio 2014 è arrivato a 2.072.
Il Gruppo ha aggiunto 840 sono morti nel campo profughi di Yarmouk mentre 163 sono morti nel campo profughi di Deraa.
Il Gruppo ha precisato che le cause delle morti sono state più di 20. I bombardamenti sono stati la causa principale, seguiti dai combattimenti, dal fuoco dei cecchini, dall’assedio e da altre cause.
Inoltre, il Gruppo ha detto che il mese prossimo la sua equipe statistica pubblicherà statistiche dettagliate sulle vittime palestinesi in Siria.
Sul terreno, la situazione nel campo sta migliorando, tra promesse di accelerare l’attuazione dell’accordo di riconciliazione e la consegna di oltre 7.000 pacchi alimentari.

Fonte: http://alray.ps/en/index.php?act=post&id=3339 

Advertisements
I commenti sono chiusi.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: